Home / Blog / Siamo tornati a Calcutta

Siamo tornati a Calcutta

4 Maggio 2023
immagine bambina a calcutta

La nostra amministratrice Rosangela Crespolini ci racconta la sua missione in India.

«Quando si parla di adozioni a distanza lo scetticismo è sempre tanto. Io, almeno, non me la sono mai sentita di fare questo passo.
Poi un giorno ho conosciuto Hélène: mi ha raccontato di quanto ha costruito da sola, continuando a dire, però, di non aver fatto nulla di che, solo ciò che tutti noi dovremmo fare normalmente. I mie occhi brillavano nei suoi e mi si è accesa una grande curiosità. Ed ecco che un giorno mi sono presentata in ufficio e mi hanno comunicato che avrei avuto la possibilità di vedere tutto con i miei occhi.
Sono partita con tanta serenità, pronta a ricevere. Il programma è stato intenso e non prevedeva pause o momenti da turista, ma, incredibilmente, la stanchezza non è mai arrivata. Ho iniziato a comprendere le parole di Hélène che, ancora oggi, dice di non essere stanca e, se fosse per lei, partirebbe ancora.
Non sono mai arrivati sentimenti di preoccupazione o di paura, e vi assicuro che girare sia in auto, sia a piedi per Calcutta non è come passeggiare in un parco in una tranquilla mattina di primavera: non ho mai provato diffidenza verso gli altri.
Mi sono arrivati, invece, i sorrisi, la calma e i cuori delle persone. Abbiamo visitato i centri che accolgono i bambini e lì c’era la gioia. Ho potuto dare un volto ad alcuni di loro, ascoltarli parlare, comprendere che, senza quel piccolo aiuto di 20 euro al mese, non potrebbero studiare e le loro famiglie non avrebbero di che vivere. Infatti, oltre al percorso scolastico, riusciamo a garantire loro pasti, kit igienici e alimentari per le loro famiglie, oltre che garantire un piccolo contributo mensile per le altre spese. Diamo loro la possibilità di formarsi con insegnanti preparati e in grado di lavorare con i bambini più fragili. In uno dei centri, la responsabile ci ha spiegato che i voti dei ragazzi non sono importanti: la cosa fondamentale è che tutti mettano impegno nello studio e completino il percorso scolastico.
E poi non c’è solo studio, ma anche la bellezza dell’arte. I bambini da noi sostenuti sviluppano le abilità del canto, della poesia, delle danze e della pittura, secondo le proprie attitudini. Alcuni praticano addirittura yoga. Quanta gioia nei loro occhi quando ci hanno mostrato quello che avevano appreso. Pensate, con solo 20 euro al mese!
Il mio compito era anche quello di verificare che gli aspetti amministrativi fossero in ordine e ho dovuto, a volte, assumere un ruolo serio. Ciò non ha impedito il sentirmi accolta: ho avvertito, in ogni incontro, che Missione Calcutta era parte di un grande progetto di cooperazione e non solo un’entità che elargisce fondi.
Vi sembrerà incredibile, ma io ho visto tanta bellezza nelle persone. Se oggi dovessi pensare a un’immagine che mi porto a casa è quella di una piccola ribelle dalla voce di usignolo. Una piccola Giamburrasca con la voglia di infrangere le regole, che spero porterà sempre dentro di sé. Chissà se un giorno scopriremo che ha volato alto e ha realizzato tutti i suoi sogni.»

 

diventa volontario

Per un futuro migliore di migliaia di persone nel mondo

    Spuntando la casella consente a MISSIONE CALCUTTA di trattare i suoi dati al fine di gestione amministrativo-contrattuale e di marketing. In particolare, acconsente all’utilizzo dell’indirizzo mail per l’invio dei nostri futuri progetti e iniziative. I dati non saranno comunicati a terzi o diffusi: verranno archiviati in un apposito database su supporto informatico e cartaceo, presso la ns. sede. Per qualsiasi informazione, come ottenere la modifica o cancellazione dei dati o per opporsi, in tutto o in parte, al loro trattamento, potrà scrivere a info@missionecalcutta.it Informativa completa presente al seguente link

    Iscriviti alla nostra newsletter

      Spuntando la casella consente a MISSIONE CALCUTTA di trattare i suoi dati al fine di gestione amministrativo-contrattuale e di marketing. In particolare, acconsente all’utilizzo dell’indirizzo mail per l’invio dei nostri futuri progetti e iniziative. I dati non saranno comunicati a terzi o diffusi: verranno archiviati in un apposito database su supporto informatico e cartaceo, presso la ns. sede. Per qualsiasi informazione, come ottenere la modifica o cancellazione dei dati o per opporsi, in tutto o in parte, al loro trattamento, potrà scrivere a info@missionecalcutta.it Informativa completa presente al seguente link

      Il tuo 5x1000 fa la differenza

      solo con te possiamo cambiare il mondo

      300 famiglie in India hanno raggiunto l’indipendenza alimentare grazie al tuo aiuto.

      Indica nel modulo della Dichiarazione dei Redditi il Codice Fiscale 02820210165

      Scopri di più